Novità dell’IGeS World e un po di più…

IGeS World

Patrimonio architettonico

IGeS World è ormai alle battute finali della ricostruzione dell’ala settentrionale del Complesso del Liceo Leonardo da Vinci di Reggio Calabria –  Calabria – Italia.

news 18.08 - lirc 02

È ormai alle battute finali iI cantiere della ricostruzione dell’ala settentrionale del Complesso del Liceo Leonardo da Vinci di Reggio Calabria, la principale istituzione Scolastica e di formazione della città. L’Amministrazione Provinciale varò alcuni anni or sono un programma di riqualificazione dell’Istituto, la cui prima fase ha previsto la demolizione e la ricostruzione secondo criteri antisismici dell’ala Nord. IGeS World ha partecipato al lavoro redigendo la progettazione architettonica e impiantistica e fornendo l’assistenza tecnica in corso d’opera all’Impresa Appaltatrice CPL Polistena.

Infrastruttura

IGeS World inizia i lavori di restauro, adeguamento e ristrutturazione dell’ex convento dei Padri Minori Osservanti, già Caserma Garibaldi da destinare a “Palazzo Musei”  di Vibo Valentia – Calabria – Italia.

news 18.08 VICAM (1)

Sono iniziati i lavori di restauro, adeguamento e ristrutturazione dell’ex convento dei Padri Minori Osservanti, già Caserma Garibaldi da destinare a “Palazzo Musei”  di Vibo Valentia. Una delle maggiori e più significative emergenze architettoniche della città, ubicata nel cuore del Centro Storico, la cui fabbrica risale alla seconda metà del Cinquecento, ha ospitato nella sua lunga storia dapprima un Convento di Frati Francescani Osservanti, poi una Caserma dell’Esercito, infine una Scuola Primaria.

Il Progetto promosso dall’Amministrazione Cittadina ha voluto destinare quest’importante complesso a Palazzo dei Musei. Quale scelta più felice poteva prendere, considerando le funzioni assolte progressivamente dall’insediamento: Convento, Caserma Scuola, destinate rispettivamente alla cura e formazione spirituale dell’anima, alla protezione della persona e della collettività e all’istruzione e formazione culturale. Ed ora, come perfetta continuazione del ruolo pubblico, identitario  e comunitario della Città, l’edificio ospiterà un insieme di Musei: Etnografico della Calabria, dell’Immigrazione e della Memoria e delle Identità della Regione. Il tutto in un sito dell’Italia Meridionale che, forse più e meglio di altri, ha saputo realizzare quello splendido sincretismo culturale tra conquista latina e cultura della Magna Grecia, cha ha portato dapprima allo sviluppo dell’Ellenismo e successivamente alla nascita e allo splendore dell’Impero Romano. Sincretismo financo vivo nel nome della città: Vibo da Hipponion, colonia greca e Valentia, colonia romana.

IGeS World ha redatto della progettazione degli interventi che mirano ad un sensibile miglioramento sismico dea struttura, al consolidamento delle fondazioni dell’angolo SW, alla riorganizzazione degli spazi interni.

Nel mondo …

Energia

I blocchi di cemento immagazzinano l’energia in modo efficiente, Biasca, Svizzera.

La startup, Energy Vault, pensa che abbia un’alternativa praticabile all’idroelettrico: invece di usare acqua e dighe, la startup utilizza i blocchi di cemento e la gru.

Se vuoi avere maggiori informazioni su questo progetto imprenditoriale, visita “Impilare blocchi di cemento è un modo sorprendentemente efficiente di immagazzinare energia” pubblicato da Akshat Rathi il 18 agosto 2018 in Svizzera.Disponibile in lingua inglese.

Infrastruttura

Il Marocco sará il pioniere del primo collegamento ferroviario ad alta velocità nel continente africano.

Il nuovo Intercity TGV, costruito dalla società di ingegneria francese Alstom, ridurrà a più della metà il tempo di percorrenza – quattro ore e quarantacinque minuti – da Tangeri al centro industriale di Casablanca. Opererà a una velocità massima di 320 km / ora e i 12 nuovi treni copriranno il viaggio di 354 miglia in poco più di due ore.

Il progetto è stato finanziato congiuntamente dalla Francia che ha contribuito con metà dell’investimento totale, mentre l’altra metà è stata finanziata da Marocco, Kuwait, Arabia Saudita e Abu Dhabi..

Se vuoi avere maggiori informazioni su questo progetto imprenditoriale, visitaIl Marocco svelerà presto il primo collegamento ferroviario ad alta velocità dell’Africa pubblicato da Johnny Wood il 28 agosto 2018.

Salini Impregilo si aggiudica la gara per il progetto di espansione dell’aeroporto di Lima, Perù.

Salini Impregilo, in associazione con FCC e AECOM,  si è aggiudicata la gara per un grande progetto di espansione dell’aeroporto internazionale di Lima “Jorge Chávez”, in Perù, uno dei più grandi aeroporti della Sud America. Il progetto include la costruzione di una seconda pista e di un terminal passeggeri, in un’area aeroportuale che arriverà ad occupare 9 milioni di mq, rispetto agli attuali 2 milioni, consentendo di estendere il servizio ad oltre 30 milioni di passeggeri ogni anno.

Se vuoi avere maggiori informazioni su questo progetto, visita ‘Salini Impregilo vince la gara per il progetto di espansione dell’aeroporto di Lima” pubblicato dal sito web di Salini Impregilio il 5 settembre 2018.

Cultural heritage

Devastante incendio nel Museo Nazionale di Rio de Janeiro, in Brasile.

Un devastante incendio ha distrutto il Museo Nazionale di Rio de Janeiro, in Brasile, uno dei musei più importanti del continente e che è stato fondato circa 200 anni fa. Il museo ospitava circa 20 milioni di reperti provenienti dall’Egitto, opere di arte greco-romana e alcuni dei primi fossili trovati in Brasile. Tra i tesori più importanti stava lo scheletro più antico trovato in America Latina, risalente a circa 12.000 anni fa, di una donna ribattezzata “Luzia”.

Se vuoi avere maggiori informazioni sull’incidente, puoi visitare “Brasile, incendio devasta il Museo Nazionale a Rio de Janeiro“, pubblicata da sky tg24nell’edizione web del 3 settembre 2018.

2 commenti

Lascia un commento

How can we help you?

Contact us at the nearest IGeS office or send an online business request.